Libri

Conoscere meglio il mondo e se stessi con la letteratura
Il libro è più di un semplice oggetto da riporre su uno degli scaffali della propria libreria. Può essere considerato, infatti, come una finestra sul mondo, in quanto permette di approfondire gli argomenti e i temi più disparati, che vanno dalla politica alla religione, dalla scienza allo sport, dal tempo libero alle tecnologie. Oltre ad essere un supporto imprescindibile per lo studio di qualsiasi tipo di materia, il libro ha tutti i requisiti giusti per trasformarsi in un’occasione di svago. Basti pensare, ad esempio, alle innumerevoli proposte della narrativa per ragazzi e per adulti, in grado di assicurare al lettore qualche ora di piacevole relax in compagnia di personaggi simpatici e avventurosi o controversi e, in qualche modo, interessanti. La grande varietà di generi rende semplice anche la scelta del libro più adatto al proprio gusto o alle inclinazioni personali. Le biografie e i romanzi ambientati nel passato, ad esempio, sono ideali per chi è appassionato di storia, mentre i patiti delle arti figurative troveranno di certo maggiore diletto nella lettura di opere dedicate al mondo del cinema e della fotografia. Del resto, può capitare anche di avvicinarsi a un genere letterario quasi per caso, per poi scoprire un’affinità che non si sarebbe mai sospettato di avere. Il bello della lettura è proprio quello di avvicinare tra loro mondi che all’apparenza appaiono distanti ed incompatibili, favorendo uno scambio di idee proficuo per la crescita personale ed intellettuale di ogni singolo lettore.

Perché è importante leggere fin da piccoli?
Quella per la lettura è una passione che può essere benissimo coltivata già da bambini e, anzi, è molto utile, perché favorisce l’arricchimento del vocabolario e lo sviluppo linguistico e cognitivo. Ma questo interesse può essere scoperto anche in età più matura e consapevole. Qualunque sia il periodo della propria vita in cui si decide di avvicinarsi al mondo libresco, non mancano di certo le occasioni per ampliare gli orizzonti ed imparare a pensare con la propria testa. Logica, raziocinio, spirito di adattamento ed immaginazione sono tutte qualità che possono essere facilmente migliorate attraverso la lettura dei classici del passato, così come della saggistica contemporanea. Il grande patrimonio letterario dei secoli ormai trascorsi fornisce una vasta gamma di spunti per le proprie letture. Non bisogna dimenticare inoltre che un buon libro può divenire anche un importante complemento d’arredo, se rifinito con attenzione e rivestito da una copertina curata nei minimi dettagli grafici. Dalla sovraccoperta, che riveste spesso la copertina cartonata, alla fascetta trasversale, dall’impaginazione al frontespizio, ogni dettaglio dell’oggetto libro viene preso in seria considerazione in fase di pubblicazione, per garantire un prodotto di grande impatto anche dal punto di vista estetico.

Come scegliere il libro giusto?
– Il genere di appartenenza di un libro permette di fare una selezione preliminare in base alle passioni ed ai gusti personali del singolo lettore
– La casa editrice del libro dà le giuste indicazioni riguardo la grafica, l’impaginazione, l’eventuale traduzione del testo e la curatela in generale
– Il libro in brossura, specie se di dimensioni ridotte e tascabili, può rivelarsi la soluzione più adatta a chi desidera portare l’oggetto sempre con sé in borsa, magari in occasione di viaggi o durante gli spostamenti quotidiani
– Un libro con la copertina rigida assicura una maggiore durata nel tempo

Visualizzazione di 1-15 di 88 risultati